Copy
[COP21] - Bollettino del 5 Dicembre
View this email in your browser

Parigi, 5° giorno - Negoziati, dopo la tensione c'è l'accordo: la palla ora ai Ministri.

 
LA SINTESI TECNICA DELLE SESSIONI NEGOZIALI

COP21, DOPO LA TENSIONE C'E' L'ACCORDO, LA PALLA AI MINISTRI

Nella giornata di ieri, le sessioni negoziali hanno visto la tensione crescere ancora in merito agli obiettivi ed alle linee guida generali dell’Accordo: dopo due interventi molto duri di Brasile e Venezuela, la sessione è stata sospesa per alcuni minuti per cercare di riportare un po’ di serenità nelle discussioni.

In serata, è stato infine raggiunto un punto d'incontro, che ha portato all’accordo sul testo da inviare ai ministri e che questa mattina è stato definitivamente adottato dalla plenaria dell'ADP, che ha dunque esaurito il proprio mandato.

E se alcuni paesi richiedono a gran voce un maggior coinvolgimento dei giovani e della società civile nel processo, le sorti dei negoziati saranno presto nelle mani dei politici: da lunedì, spetterà infatti ai Ministri mettersi al lavoro, con una settimana di tempo per scegliere fra le opzioni disponibili nel testo e consegnare al mondo il nuovo accordo globale, sulla cui ambizione c’è ancora tanto da scoprire.

Clicca qui per approfondire...

REPORT DAI SIDE EVENT
Spunti e approfondimenti dai Side Event ufficiali alla COP21. 
INDCs: quanto pesano? 
live Tweet di @Caserinik

Quale è il vero impatto degli INDCs presentati fino ad esso? Saranno davvero efficaci?. 

Continua a leggere...
La proposta "shock" dei paesi Vulnerabili
di Gabriele Motta e Chiara Pellegrino

Alla COP21 è nata un'importante iniziativa a supporto dei paesi vulnerabili: il Climate Vulnerable Forum.  

Continua a leggere...
APPROFONDIMENTI TEMATICI

CO2 e mercato delle emissioni: quale futuro per il sistema ETS dopo Parigi

di Violetta Vivarelli (su GreenReport.it)

Quali saranno le conseguenze dell’accordo di Parigi per il mercato delle emissioni? Che futuro per il sistema EU-ETS (European Union Emission Trading Scheme). Leggiamo insieme gli approfondimenti da un side event tenutosi alla COP21.  

Adattamento: una scelta vincente

di Francesco Marazzi sul sito di Italian Climate Network

A capitalizzare l'attenzione è stato l'Adaptation Fund, istituzione pioniera dei finanziamenti dei progetti volti a finanziare le politiche di adattamento. Scopriamo come sono utilizzati i  331 milioni di dollari assegnati e sviluppati in 54 progetti nei paesi in via di sviluppo.  
APPROFONDIMENTI DAI NOSTRI BLOG: GLI ARTICOLI DI OGGI

Suolo e Clima: un delicato equilibrio

di Milena Rettondini (Agenzia di Stampa Giovanile) su La Stampa

Si celebra oggi alla COP21 la "Giornata Internazionale sul Suolo". Il legame tra suolo e cambiamenti climatici non è immediato nell'immaginario comune, eppure vi è una stretta e forte correlazione tra i cambiamenti climatici e il suolo. Scopriamo i legami e le soluzioni. 

Al Gore incontra la società civile

di Riccardo Rossella su Gli Stati Generali

"Quando il confine tra la scelta giusta e quella errata diviene chiaro allora la decisione da prendere si rivela semplice, ed è sempre più evidente che è eticamente sbagliato continuare ad immettere gas ad effetto serra nell’atmosfera" così Al Gore nell'incontro con la società civile tenutosi ieri alla COP21 
SAVE THE DATE

Giovedì 10 dicembre alle ore 19:00 collegamento in diretta da Parigi. 

I dettagli tecnici saranno illustrati nel BOLLETTINO DI DOMANI.
Giovedì 10 dicembre alle ore 19:00 collegamento in diretta da Parigi. 
I dettagli tecnici saranno illustrati nel BOLLETTINO DI DOMANI.
Rivivi il side event sul mercato volontario di CO2 negli scatti di Giada Connestari. 
Share
Tweet
Forward
+1
Share
Seguici su tutti i nostri canali
Twitter
Facebook
Website
Email
YouTube
LinkedIn
Google Plus
Il materiale contenuto nel presente bollettino può essere diffuso e contenuto in post o articoli su blog o giornali a patto di citarne la fonte "Bollettino COP21 - Italian Climate Network"

Per informazioni: info@italiaclima.org

Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list

Email Marketing Powered by Mailchimp