Newsletter del Comitato Genitori di Pessano con Bornago.
Comitato Genitori Pessano con Bornago
Circolari della Scuola
Pieghevole 2015 Scuola Infanzia, Primaria, Secondaria e Speciale
Criteri accoglienza, POF 2014-15 Scuola
Consegna documento valutazione circ 96
Lectio brevis Scuola Secondaria classi tempo prolungato circ 94
Istruzioni iscrizione scuola Prima e Secondaria di primo grado a.s. 2015-16 circ 93
Istruzioni iscrizione scuola Secondaria di secondo grado a.s. 2015-16 circ 92
Scopri tutti i dettagli...
12 Feb 2015
N.B.: Il servizio di aggiornamento via e-mail ha il solo scopo di rendere più agevole la circolazione delle informazioni di cui il comitato stesso viene a conoscenza e non sostituisce le consuete vie di comunicazione adottate dall’Istituto.
In Evidenza
Domenica 15
Termine iscrizione online classi prime Primaria e Secondaria

Martedì 17 Documento di valutazione Primaria

Venerdì 20 Infanzia, Primaria e Speciale chiuse per Carnevale
Edizione Speciale: possibilità di modificare l'iscrizione alle prossime classi prime delle Scuole
Ciao <<Nome>>

Abbiamo dedicato questo numero della Newsletter per informarti meglio sull'iscrizione alle classi prime della Scuola e per avvisarti sulla possibilità di modificare la tua iscrizione.

Abbiamo messo in evidenza alcune differenze tra tempo prolungato e tempo ordinario della Scuola Secondaria di primo grado, argomento molto sentito da parte di alcuni genitori della Scuola come abbiamo visto sul canale Facebook del Comitato.


In ogni caso a te la scelta tra Ordinario o Prolungato!



Iscrizione prime classi Anno Scolastico 2015-16
Scadenza 15 febbraio


E' tempo di iscrivere i nostri ragazzi alle prime classi di Infanzia, Primaria, Secondaria di primo grado e Secondaria di secondo grado.
Scopri tutti i dettagli e le istruzioni sul nostro sito web.
Leggi il POF 2014-2015 della nostra Scuola.
Scarica i pieghevoli illustrativi di Infanzia, Primaria, Secondaria e Speciale.


L'iscrizione alla Scuola dell'Infanzia sarà cartacea, mentre l'iscrizione online sarà necessaria per Primaria e Secondaria e dovrà essere effettuata dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015 sul sito web:   www.istruzione.it/iscrizionionline/ 
Collegati al sito web del Ministero per la registrazione e successiva iscrizione.
 
Modifica della propria iscrizione online 
Scadenza 15 febbraio


Ti ricordiamo che è possibile modificare la propria iscrizione a domanda inoltrata. E' sempre possibile cambiare alcune scelte fatte, basta che avvenga entro il 15 febbraio.

Sul sito del MIUR esiste in effetti lo status della propria iscrizione “RESTITUITA ALLA FAMIGLIA” (solo durante il periodo delle iscrizioni: 15 gennaio al 15 febbraio), quando la scuola/CFP restituisce alla famiglia la domanda già inoltrata (o su richiesta della famiglia stessa o su iniziativa della scuola/CFP) per integrare alcune informazioni mancanti. Una domanda restituita, dopo le modifiche, deve essere nuovamente inoltrata.
Maggiori informazioni nelle ultime pagine del documento del MIUR:
     http://www.istruzione.it/iscrizionionline/allegati/iscrizionionlineguidautente.pdf

Non hai molto tempo, per cui se sei interessato, contatta la Scuola al più presto.
 
Tempo Ordinario o Tempo Prolungato?  

30  o  30+6+3 ?

Una delle questioni più sofferte all'iscrizione della Scuola Secondaria di primo grado è scegliere il tempo ordinario o quello prolungato.

Questo è il prospetto relativo alla Secondaria inviato dalla scuola 


Quali sono le differenze principali?

In pratica il tempo prolungato impegna i ragazzi tre pomeriggi alla settimana, ci sono 6 ore in più di lezione e 3 ore di mensa. Dal punto di vista didattico c'è quindi il 20% in più di ore disponibili che significa un giorno di lezione in più ogni settimana rispetto al tempo ordinario.


Il programma didattico del tempo prolungato è lo stesso dell'ordinario, però durante queste ore supplementari i ragazzi hanno la possibilità di ampliare gli argomenti trattati in Italiano, Matematica e Scienza, hanno tempo per effettuare più esperimenti ed esperienze ed hanno la possibilità di apprendere con più efficacia.

Ci sono più compiti al Tempo Prolungato? 
No, sono adeguati al tempo disponibile.

Che tipo di classi ci sono al Tempo Prolungato?
Le classi sono formate da ragazzi e ragazze di
diversa estrazione e di diverso livello culturale, esattamente come le altre classi del Tempo Ordinario.

Alcune testimonianze dei genitori disponibili sul canale Facebook del Comitato Genitori

 

LETTERA APERTA DA UNA MAMMA FELICISSIMA DEL "TEMPO PROLUNGATO"
Cari genitori (mi rivolgo in particolare ai genitori che hanno figli che frequentano la quinta elementare) mi è venuta voglia di scrivere questa lettera pensando a me stessa l'anno scorso in questo periodo dell'anno. Dovevo iscrivere mia figlia alla scuola secondaria di primo grado e scegliere tra tempo ordinario e tempo prolungato. Sembra una cosa semplice, ma in realtà non lo è stato, sono stata in dubbio fino all'ultimo. Poiché mio marito ed io lavoriamo entrambi tutto il giorno e non abbiamo nessun appoggio di nonni o parenti a Pessano, fin da subito ho pensato che fosse una cosa buona iscriverla al tempo prolungato, ma molti me lo sconsigliavano per diverse ragioni:
- troppi compiti e poco tempo per farli
- troppe ore di scuola
- una debole proposta formativa: solo ore in più di scuola curricolare senza proposte davvero interessanti, come laboratori, corsi, ecc.
- non avrei dato a mia figlia la possibilità di crescere e imparare a organizzare il proprio tempo, a stare da sola, ad arrangiarsi.
Tuttavia, alla riunione con gli insegnanti per i nuovi iscritti fu detta una cosa a favore del tempo prolungato che trovai molto interessante: il programma scolastico del tempo ordinario e del tempo pieno e' assolutamente identico, va da se' che avere ore in più di scuola (italiano e matematica) e la compresenza che consente alla classe, per qualche ora, di essere divisa in due, permette all'insegnante di fare il programma con più calma, con più tempo per rinforzare e sostenere l'apprendimento degli argomenti più difficili. L'argomentazione mi sembro' convincente, soprattutto pensando a mia figlia, alle sue caratteristiche, ho pensato che per lei fare il programma con più calma e con maggiori possibilità di esercitarsi in classe, con un'insegnante, piuttosto che a casa da sola, sarebbe stata un'opportunità in più.
I giorni successivi, parlando con genitori di ragazzi che già frequentavano il tempo prolungato, e anche direttamente con i ragazzi stessi, ricevevo rassicurazioni e opinioni del tutto positive.
Così, alla fine, contro il parere assoluto di mia figlia che non voleva in nessun modo fare il tempo prolungato (e' stata l'unica della sua classe a sceglierlo!!!!!!) decisi di iscriverla al prolungato, stando sulle spine per mesi, da febbraio a settembre, temendo di aver fatto un errore e che mia figlia me lo avrebbe rinfacciato per anni.
E invece non è andata per niente così, almeno fino ad ora, dopo i primi 4 mesi di scuola:
- non sono a conoscenza di quanti compiti diano nelle classi del tempo ordinario, se di più, se di meno o uguali al tempo prolungato, so solo che fino ad ora nella classe di mia figlia sono stati dati compiti in misura compatibile con l'orario scolastico e con le attività extra scolastiche normalmente svolte da un undicenne. Mia figlia, come molti, fa uno sport che la impegna due volte alla settimana e suona uno strumento musicale. Non è mai capitato che abbia dovuto rinunciare a una lezione di chitarra o ad un'allenamento perché doveva studiare.
- non si tratta, tutto sommato, di molte ore di scuola in più. Sono solo tre pomeriggi a settimana che, invece di tornare alle 13.45 tornano alle 16.20, ma in mezzo c'è un'ora di pausa pranzo. 
- effettivamente il pomeriggio si fa scuola "normale", ma è vero che lavorano molto in classe, fanno molti esercizi di scrittura, elaborati (evitando di doverli fare a casa), attività con la LIM, discussioni, approfondimenti sui fatti di attualità, lezioni interattive di educazione civica. 
Sicuramente sono attività che fanno in tutte le classi, anche in quelle del tempo ordinario, però immagino che avere più tempo consenta agli insegnanti di svolgere queste attività con più tranquillità e, forse, con più frequenza. 
Inoltre, credo che del tempo scuola in più per un ragazzo sia sempre un'opportunità formativa in più, tempo speso sicuramente bene, insieme ai coetanei e agli insegnanti, tempo sicuramente utile e non sprecato.
- oggi mia figlia e' molto contenta di frequentare il tempo pieno e mi ringrazia per questa scelta che solo un anno fa viveva come un'autentica iattura. Ma non è contenta solo lei, ma, per quello che ho potuto vedere, anche i suoi compagni. Ha imparato a organizzarsi nel lavoro scolastico in autonomia e a stare da sola per un tempo ragionevole e sostenibile per una undicenne.
Ringrazio chi ha avuto la pazienza di leggere questa lettera fino in fondo. Come spesso mi accade, risulto prolissa. Me ne scuso. Mi sono sentita di scriverla pensando che l'anno scorso a me avrebbe fatto tanto bene leggere qualcosa di simile scritta da qualche genitore che "c'era già passato". Auguro a tutti un felice passaggio alle medie, tempo ordinario o tempo prolungato che sia!!!

 
Mi piace ·  · 

  •  
  •  
    Stefania Cucchi condivido in pieno quanto detto da Elena anche perche' i miei due figli frequentano il prolungato, l'unica nota se posso aggiungere tutto sta ad organizzarsi nei giorni di tempo pieno... Giulia fa 3 volte a settimana attivita' extra scolastiche e ha bisogno di organizzarsi nei compiti un po' di piu' rispetto al fratello, ma da settembre ad adesso devo dire che le cose vanno decisamente meglio, ringrazio anche la classe sia per i ragazzi che per i genitori, tutti pronti ad aiutare, anche la mitica 3 C genitori sempre pronti ed attenti alle esigenze dei ragazzi e dei prof. vero Francesca Tiano
  •  
    Annarita Chionna Brava Elena.....anche se notoriamente prolissa .......ma anche noi contenti del tempo prolungato!
  •  
    Sarah Bourdais Condivido pienamente la lettera di Elena. Anche per noi la scelta del tempo scuola l'anno scorso è stato accompagnata di molti, moltissimi dubbi... Per motivi lavorativi, ci era inizialmente sembrata ovvia la scelta del tempo prolungato, ma tutti ce lo sconsigliavamo più che altro per i troppi compiti. Mio figlio, giustamente, spingeva anche lui per il tempo ordinario. 
    Poi abbiamo avuto pareri diretti di chi il tempo prolungato lo stava sperimentando / l'aveva sperimentato attraverso i propri figli... Ci hanno assicurato che i compiti erano “normali” e assolutamente compatibili con normali attività extra scolastiche. Chi era già al liceo mi ha anche confermato che la preparazione che aveva ricevuto era molto valida. 
    A questo punto, noi eravamo convinti, ma volevamo che la scelta fosse condivisa con nostro figlio. Guardando assieme le ore “in più” (che come dice Elena non sono poi così tante), costatando che anche con il tempo prolungato, avrebbe avuto due pomeriggi per stare da solo, Luca si è convinto nel giro di pochi giorni. 
    Noi per ora noi siamo contentissimi della ns scelta, ma il più importante è che lo è anche Luca. E' molto contento dei prof e apprezza il fatto di avere a scuola il tempo per socializzare con il resto della classe. Se dovesse tornare indietro, sceglierebbe nuovamente il tempo prolungato.
    A settembre, anche il fratello inizierà le medie e quest'anno non abbiamo nessun dubbio!
  •  
    Ilario Vannucchi Pare che molti genitori siano contro il tempo prolungato. Sarebbe un peccato se quest'opportunità andasse persa, a mio avviso.
  •  
    Luca Frecchiami Anche noi siamo molto contenti della scelta di nostra figlia Martina; il tempo trascorso a scuola è certamente tempo speso bene. Le ore aggiuntive (e l'utilissima compresenza) offrono l'opportunità di consolidare e approfondire le conoscenze insieme agli insegnanti e lasciano spazio anche per attività collaterali molto interessanti (scacchi, letture, teatro.....). Per quanto riguarda poi i compiti a casa, con un poco di organizzazione non ci sono problemi e sono assolutamente "compatibili" con le attività sportive o di svago. È una scelta che consigliamo certamente e che senza dubbio rifaremmo.
 

Controlla tutti gli eventi aggiornati sulla pagina del sito web:
    
www.comitatogenitoripb.com    e sulla App del Comitato

 

Attraverso i nostri canali: sito web, newsletter e la nuovissima app ti informiamo su eventi, circolari, novità ed opportunità.


Sul nostro sito web trovi il calendario aggiornato con gli eventi della Scuola, le iniziative del Comitato Genitori, gli appuntamenti del territorio e tutte le opportunità a cui puoi accedere, pertanto visita regolarmente il sito:
 
        www.comitatogenitoripb.com

 

Fai sentire la tua voce! 



Ti piacerebbe scrivere un articolo sulla Newsletter?
Vorresti segnalare qualche iniziativa interessante?
Vuoi dire la tua? Fai sentire la tua voce! Scrivici all'email: 
     newsletter@comitatogenitoripb.com 

 


Scopri tutti gli appuntamenti con la App del Comitato Genitori

Scarica anche tu la prima App sviluppata per Pessano con Bornago.
Scarica la prima App di un Comitato Genitori in tutta ITALIA!


Scopri tutti i vantaggi disponibili sul territorio nella App del Comitato Genitori!
 

Scarica subito la App del Comitato Genitori di Pessano con Bornago e rimani in contatto con tutti gli eventi del Comitato Genitori, della Scuola e del territorio della Martesana.

Effettua segnalazioni sulla Scuola direttamente dal tuo cellulare, ricevi automaticamente le notifiche degli appuntamenti più importanti, condividi con noi le tue foto più belle e tante altre novità nella App!

Per iPhone, iPad ed altri prodotti Apple segui il link:

Per Smartphone e Tablet Android segui il link:



Per altri tipi di Smartphone e Tablet puoi utilizzare parzialmente l'applicazione da questo sito: comitatogenitoripb.mobapp.at
 



Vogliamo condividere con te i bellissimi risultati raggiunti quest'anno attraverso questo video riepilogativo dell'anno 2013-2014. Guarda il VIDEO


 
Abbiamo molti progetti in programma per aiutare la nostra Scuola ed i nostri 1000 bambini. E' un grosso impegno che ha bisogno del tuo aiuto.
 
Mandaci una email per indicare la tua disponibilità e lasciaci i tuoi riferimenti. Scrivi 
all'indirizzo email:      info@comitatogenitoripb.com
Youtube CG     Facebook CG     Google+ CG     Manda ad un amico  

Copyright © 2015 Comitato Genitori Pessano con Bornago (MI), All rights reserved.
cancella la tua iscrizione      aggiorna i tuoi dati 

Email Marketing Powered by Mailchimp