Copy
La newsletter della Casa della carità
Apri questa email nel tuo browser

SOS PROFUGHI: SERVE IL TUO AIUTO

Più di 6mila siriani, in fuga dalla guerra, sono passati da Milano da ottobre dopo un lungo viaggio per mare e per terra. Non restano a lungo, il loro desiderio è raggiungere il Nord Europa. A Milano, in attesa del “passatore” che in cambio di soldi li fa passare oltre frontiera, hanno bisogno di tutto, ma l’accoglienza è al limite delle possibilità. La Casa ha aperto per loro il grande auditorium, attrezzato con brandine e coperte. “Non potevano far altro di fronte a questa emergenza, di fronte alle mamme e ai bambini non potevamo tirarci indietro”, riassume don Virginio Colmegna, presidente della Casa.
Tutte le persone della Casa, operatori, volontari, ospiti che hanno prestato il loro indispensabile aiuto come interpreti, si sono fatte in quattro per rendere il meno disagevole possibile il soggiorno di questi profughi  spossati per il lungo e pericoloso viaggio. Per la Casa, già strapiena di ospiti, è stata una mobilitazione spontanea, naturale traduzione dell’invito del Cardinal Martini a “stare nel mezzo”, che ha dato fondo a tutte le sue disponibilità. Per questo, in previsione di nuovi arrivi, chiediamo a tutti di aiutarci.
 
PARTECIPA ALLA RACCOLTA DI MATERIALE
Si possono sostenere le attività della Casa anche versando il proprio  5x1000 e convincendo tutti quelli che si conoscono a farlo: non costa nulla e basta scrivere il codice fiscale della Casa della carità nell’apposito spazio della dichiarazione dei redditi:
 
97316770151

Grazie anche ai proventi del 5x1000, in questi anni la Casa della carità ha garantito una via d’uscita dignitosa a tante persone disagiate e bisognose, come Anna, Paolo ed Ahmed.


Ascolta le loro storie
raccontate da Geppi Cucciari


 
SOSTIENI LA CASA CON IL TUO 5X1000
Share
Tweet
+1
Share
Forward
IL 12 MAGGIO I RAGAZZI DELLA SOCIETA' DI LETTURA CON GIANNI MURA
Giovani ospiti della Casa e studenti del Liceo Volta di Milano. Si sono conosciuti, si sono divertiti e lunedì sera presenteranno di fronte all'autore il libro che ha permesso loro di conoscersi: "Tanti Amori", scritto da Gianni Mura con Marco  Manzoni. Si tratta del quarto appuntamento della Società di Lettura 2014. Vai alla notizia
AL CARCERE DI BOLLATE LA FORMAZIONE PER I VOLONTARI DELLA CASA
Il corso in tre appuntamenti è iniziato il cinque maggio. Saranno dei momenti di riflessione sui valori della solidarietà con i detenuti che lavorano alla Casa della carità e con tutti gli altri volontari della fondazione  Vai alla notizia
TORNA IL SOUQ FILM FESTIVAL: APERTE LE ISCRIZIONI PER L'EDIZIONE 2014
On line è possibile iscrivere i propri cortometraggi al concorso organizzato dal Centro Studi Sofferenza Urbana della Casa in collaborazione con il Piccolo Teatro. Il 14 e 15 novembre le proiezioni aperte al pubblico nel chiostro Nina Vinchi del "Grassi" di via Rovello. Vai alla notizia
PER LA FESTA DELLA MAMMA,
REGALA UN FUTURO MIGLIORE A MIRIAM E AI SUOI FIGLI

Miriam si è trovata improvvisamente in una situazione difficile da affrontare: la malattia del marito, la perdita del lavoro, due figli piccoli da crescere e nessun posto dove stare. E' stato allora che ha bussato alla porta della Casa ed è stata accolta con i bambini. Ora sta compiendo con noi il suo percorso, verso l'autonomia e un futuro migliore per i suoi figli. 
 
Tante persone come Miriam e i suoi bambini sono in difficoltà.
Hanno bisogno del tuo aiuto. Grazie a te potranno davvero avere
la possibilità di vivere una nuova vita.


SOSTIENI LE MADRE E I BAMBINI DELLA CASA: DONA ORA
MILANO - A Docucity in programma "Al Hayt", uno dei corti del SOUQ Film Festival
15 maggio 2014 -  ore 20.00 - Mediateca Santa Teresa - Via della Moscova 28
Sarà ospite della rassegna di cinema documentario "Docucity" anche uno dei cortometraggi che ha partecipato all'edizione 2013 del nostro festival. L'opera è “Al Hayt” di Odette Makhlouf.
FALCONARA (AN) - Don Colmegna e Fiorenzo De Molli e l'intervento con i rom
Giovedì 15 maggio 2014 - ore 21.15 - Parrocchia SS. Rosario
Organizzato dalla "Tenda di Abramo", l'incontro “La relazione come modello di intervento e di sicurezza per tutti" parlerà dell'esperienza della Casa con i rom provenienti dalla Romania.
Vai al sito dell'iniziativa
MILANO - Via Padova, in festa la via più multietnica della città
Sabato 17 e domenica 18 maggio 2014 - Via Padova e dintorni
Nei due giorni della sesta edizione della festa "Via Padova è meglio di Milano", tra iniziative culturali, sportive e gastronomiche, anche la presenza dell'Associazione Amici Casa della carità.
Vai al sito dell'iniziativa
MILANO - La carovana internazionale antimafie fa tappa alla Casa della carità
Giovedì 22 maggio 2014 - Fondazione Casa della carità - via F. Brambilla 10
L'iniziativa promossa da Libera, Arci, Avviso pubblico e dai sindacati toccherà anche la sede della nostra fondazione. L'edizione di quest'anno è dedicata alla lotta contro la tratta di esseri umani.
Vai al sito dell'iniziativa
LA CASA E L'IBVA INAUGURANO "FARE CENTRO" CON SALVATORE NATOLI
Giovedì 12 giugno 2013 - ore 19.00 - iBVA - Via Calatafimi, 10
La collaborazione tra la Casa e l'associazione iBVA prosegue con il lancio ufficiale di un nuovo servizio di ascolto e accompagnamento per persone fragili. Interviene il filosofo Salvatore Natoli.
Vai al sito dell'iBVA
Sito web
Sito web
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
LinkedIn
LinkedIn
YouTube
YouTube
Instagram
Instagram
Blog
Blog
La Casa della carità è una fondazione che a Milano si occupa di accoglienza e cultura. Gratuitamente ogni giorno ospita oltre 150 persone in difficoltà, garantisce ascolto, servizi essenziali e consulenze medico-legali a chi ne ha bisogno e promuove attività culturali, lavori di ricerca e iniziative artistiche rivolte all'intera cittadinanza sui temi del disagio e dell'inclusione sociale. Nata per volere del Cardinal Carlo Maria Martini, è presieduta da don Virginio Colmegna.
Sostienici: DONA ORA!
Se questa newsletter ti è stata inviata
da un amico, iscriviti per riceverla regolarmente: CLICCA QUI
Copyright © 2014 Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani", Tutti i diritti riservati



Nel caso non vogliate più ricevere "ViaVai - newsletter"  cliccate qui.
Se invece volete cambiare l'indirizzo mail cui riceverla
cliccate qui
.

Email Marketing Powered by Mailchimp