Copy
La newsletter della Casa della carità
Apri questa email nel tuo browser

2004-2014: LE NUOVE SFIDE CHE LA POVERTÀ CI IMPONE


“Abbiamo un impegno per questo 2014: continuare ad accogliere chi ha bisogno d’aiuto con lo stesso spirito e il medesimo entusiasmo di dieci anni fa, quando la Casa della carità ha aperto le sue porte”. Ricorda don Virginio Colmegna, presidente della fondazione: “Chi era con me, nel 2004, non ha mai dimenticato l’emozione del Cardinal Martini all’inaugurazione del progetto che tanto aveva voluto per dotare Milano di un centro di accoglienza che fosse anche un laboratorio sociale e un centro culturale capace di uno sguardo sulla città”.

Si apre nel segno di nuove sfide, questo 2014 del decennale della Casa voluta per sostenere gli ultimi, come li definiva Martini.

I dati più recenti sulla povertà rivelano l’urgenza del problema. Rispetto a dieci anni fa la situazione, nel mondo, è quasi ovunque peggiorata. La metà più povera della popolazione mondiale, nel suo insieme, ha un reddito pari a quello degli 85 paperoni più ricchi della terra. Sette persone su 10 vivono in paesi dove la disuguaglianza è cresciuta negli ultimi trent’anni. E secondo l’Unione europea, in Italia, il 29,9% della popolazione è a rischio povertà o esclusione sociale.

Per chi lavora per accompagnare le persone fuori dall'esclusione e superare le disuguaglianze occorre quindi uno sforzo doppio: “Alla Casa della carità - anticipa don Colmegna - siamo al lavoro per consolidare la nostra accoglienza e per lanciare nuovi progetti”.  A chi ci sostiene, chiediamo di continuarlo a farlo.
Sostienici: DONA ORA!
Il racconto in video di una giornata in via Brambilla, 10
La vita quotidiana alla Casa della carità, con le interviste a don Colmegna e ad alcuni ospiti, in un servizio realizzato per il programma Buongiorno Regione di Rai3 all'inizio del nuovo anno.
Guarda il video
Cécile Kyenge visita la Fondazione "per una cultura dell'incontro"

La Ministra per l'Integrazione è stata ospite della Casa della carità lunedì 20 gennaio e, ringraziando per l'accoglienza, ha lasciato un messaggio alla Casa e alle persone che la abitano: “Diritti umani e politiche sociali devono essere sempre uniti per andare verso la cultura dell'incontro ed eliminare la cultura dello scarto”.
Vai alla notizia sul nostro sito - FOTO
"La lettura per nutrire il pianeta e dare energia alla vita"

Il racconto del progetto di avvicinamento alla lettura della nostra Biblioteca del Confine che ha coinvolto gli alunni delle scuole primarie Bottego e San Mamete del quartiere Crescenzago, a Milano. Un percorso che si è concluso proprio a fine gennaio con la restituzione alle classi del materiale raccolto durante gli incontri di quest’autunno.
Vai alla notizia sul nostro sito - VIDEO

Un pasto caldo
per gli ospiti della Casa


Porta un piatto caldo
sulla tavola di chi ha fame!

 
Giornalmente la fondazione offre gratuitamente un letto, pasti caldi e assistenza sanitaria e legale a più di 150 persone in difficoltà, tra cui famiglie senza casa, giovani migranti, anziani e mamme con bambini.

L’ospitalità alla Casa della carità è fatta anche di tanti pasti caldi alla mensa di via Brambilla, aperta 365 giorni l'anno. Grazie al contributo dei donatori, nel 2013 sono stati serviti più di 60.000 pasti, ciascuno del valore di 5 euro, per un importo totale di oltre 300.000 euro.

Senza i donatori tutti questo non sarebbe possibile. La Casa della carità ha ogni giorno bisogno dell'aiuto e del sostegno di tutti per aiutare le persone che vogliono lasciarsi alle spalle la povertà estrema. Dona ora:
per offrire oggi 1 pasto caldo a 4 ospiti della Casa
per dar da mangiare a 10 persone in difficoltà
per portare un pasto completo sulla tavola di 20 ospiti della Casa

Puoi versare il tuo contributo a:
Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani" ONLUS
 
CARTA DI CREDITO
tramite il sito internet
www.casadellacarita.org
 
BONIFICO BANCARIO
IBAN IT 08 O 03359 01600 100000067281
 
CONTO CORRENTE POSTALE
N° 36704385
 
Share
Tweet
Share
Forward to Friend
Terzo Forum delle Politiche sociali del Comune di Milano
Si è aperto il 24 gennaio e proseguirà fino al 1 febbraio, è il terzo forum delle Politiche sociali della nostra città promosso dall'Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Milano. Il calendario prevede una cinquantina di momenti aperti al pubblico, in diversi luoghi della città. All'apertura ha partecipato anche il presidente della Casa don Virginio Colmegna.
Vai all'appuntamento sul nostro sito
Le proposte di Libera per i beni confiscati alle mafie al nord
Sabato 1 febbraio, dalle ore 9.30, presso la sede del Consiglio Regionale della Lombardia si terrà il primo Forum Interregionale delle regioni del nord sul tema del riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie. A concludere i lavori sarà don Virginio Colmegna, che parlerà dell'esperienza della Casa con i beni confiscati assegnati alla fondazione.
Vai all'appuntamento sul sito di Libera Milano
L'incontro di "Fare rete" alla Casa della carità
Lunedì 3 febbraio, ore 10, la sede della fondazione in via Brambilla 10 ospiterà il terzo incontro di Fare Rete, il coordinamento nazionale promosso dall'associazione Amici Casa della carità che riunisce realtà e personalità che si riconoscono nei valori alla base dell'operato della Casa.
Vai all'appuntamento sul sito dell'associazione Amici Casa della carità
 
Sul rischio povertà Radio24 intervista don Colmegna
All'interno di un ampio servizio del 7 gennaio scorso, dedicato all'aumento di povertà ed esclusione sociale in Italia e in Europa, la trasmissione Europa 24 di Radio24 - Il Sole 24 Ore ha intervistato il presidente della Casa della carità.
Ascolta il servizio
Sito web
Sito web
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
LinkedIn
LinkedIn
YouTube
YouTube
Instagram
Instagram
Blog
Blog
La Casa della carità è una fondazione che a Milano si occupa di accoglienza e cultura. Gratuitamente ogni giorno ospita oltre 150 persone in difficoltà, garantisce ascolto, servizi essenziali e consulenze medico-legali a chi ne ha bisogno e promuove attività culturali, lavori di ricerca e iniziative artistiche rivolte all'intera cittadinanza sui temi del disagio e dell'inclusione sociale. Nata per volere del Cardinal Carlo Maria Martini, è presieduta da don Virginio Colmegna.
Sostienici: DONA ORA!
Se questa newsletter ti è stata inviata
da un amico, iscriviti per riceverla regolarmente: CLICCA QUI
Copyright © 2014 Fondazione Casa della carità "Angelo Abriani", Tutti i diritti riservati



Nel caso non vogliate più ricevere "ViaVai - newsletter"  cliccate qui.
Se invece volete cambiare l'indirizzo mail cui riceverla
cliccate qui
.

Email Marketing Powered by Mailchimp