Copy
JCI Italy - MeMe 

Messaggio del Mercoledì


Be Better!


Carissimi Soci, Senatori, Senior e Simpatizzanti,
in questo ultimo scorcio di aprile fioriscono davvero le iniziative JCI!
Come potrete leggere di seguito, nello News locali ci sono giunte notizie sulla seconda premiazione Toyp Torino, l'appuntamento "Rome Calling Switzerland" di JCI Roma Capitolina, il primo English Aperitif con Speaking di JCI Parma e la motivante assemblea locale vissuta da JCI Varese. Senza contare che nelle News nazionali siamo stati lieti di dare spazio all'iniziativa lanciata da JCI Prato nel segno dell'Expo, evtno internazionale che ci vedrà protagonisti il 16 di maggio al primo padiglione della società civile nella storia dell'Esposizione universale.
Ricordo quindi a tutti d'inviare le candidature per la selezione italiana della Speaking competition entro l'1 maggio e i programmi e progetti locali d'impatto entro il 3 del prossimo mese, mentre la scadenza per la candidature per la European Academy è stata prorogata al 12 di maggio
Chi non l'avesse ancora fatto, non si dimentichi poi d'iscriversi al nostro evento 100 expo, in cui festeggeremo in Italia il centenario JCI.
A proposito della dimensione globale della nostra associazione, non possiamo che stringerci un affettuoso cordoglio con la JCI Nepal per il tragico terremoto che li ha colpiti nei giorni scorsi. La news internazionale di questo MeMe (Messaggio del Mercoledì) quindi è dedicata a loro come simbolo di fratellanza JCI.

Junioristicamente
Emmadesiree Ciaburri Galasso
Presidente 2015
JCI Italy
____________________________________________________________
In Primo Piano

JCI Italy ready for EXPO!

 
Ulteriore, importante riconoscimento per l'evento 100Expopromosso dall'omonimo Team featuring JCI Varese. Dopo l'iscrizione ufficiale come partecipante al programma culturale del padiglione della società civile all'Esposizione universale, l'evento è stato infatti anche inserito in “Busto Arsizio Ready for Expo” il calendario di eventi e manifestazioni che ha ottenuto il patrocinio di Expo e che si articolerà nei sei mesi della rassegna internazionale, costituendo una sorta di “fuori salone”.
La conferma è arrivata alla local organization presieduta da Paolo Bellotti, da trent'anni attiva sul territorio. Un anniversario che vedrà il "kick-off" dei festeggiamenti proprio durante la tre giorni dal 15 al 17 maggio, che prevede un ricco programma d'attività articolate il venerdì a Busto Arsizio, il sabato all'Expo e la domenica sulle splendide Isole Borromee del Lago Maggiore, con ospiti nazionali e internazionali.
Chi ancora non si fosse iscritto e fosse interessato a partecipare all'evento, durante cui verrà celebrato in Italia il centenario del movimento JCI, è pregato di contattare al più presto il 100Expo Team scrivendo a: 100expo@jciitaly.org








 


 
Like
Tweet
Forward to Friend
+1
Share
News locali
JCI Parma speaks English


 
Anche JCI Parma promuove in grande stile la selezione provinciale della JCI Speaking Competition, l’ormai famosa e ambita gara d’oratoria in lingua straniera, promossa ogni anno da JCI Italy, quest’anno dedicata all’Expo promuovendo il suo main theme: "Feeding the planet, energy for life".
Come anticipato nello scorso Messaggio del Mercoledì, la sezione provinciale JCI presieduta da Andrea Azzali ha fissato la performance dei partecipanti  mercoledi 29 aprile alle 19.30 presso il locale "DolceVita" sito in via Farini 16, dopo il primo  English Aperitif promosso da JCI Parma. We are waiting for you...!
Per informazioni: parma@jciitaly.org

Torino premia ancora l'imprenditoria in rosa 
 


Venerdì 24 aprile a Torino ha avuto luogo la seconda edizione del Premio TOYP Torino.
Durante la serata, in presenza dell’Immediate Past President nazionale Gianfranco Demilio, JCI Torino 2012 ha assegnato un riconoscimento a Giulia Nepote, giovane imprenditrice torinese nel settore della moda maschile (categoria Business). 
La ventiquattrenne, dopo aver conseguito la laurea presso l'Istituto Europeo di Design (IED) e a seguito di un breve percorso lavorativo di sei mesi, ha costituito insieme ad altri due giovani soci una start up, promuovendo così la propria idea innovativa volta a creare una nuova tipologia di abiti che nasce dal mix dell'abbigliamento maschile tecnico e classico-elegante.
Per il secondo anno, dunque, a Torino il Premio Toyp Business è stato conferito a una giovane imprenditrice del territorio.
Durante la serata, la local organization presieduta da Ester Tagliaferri ha celebrato anche l'ingresso della nuova socia Enza Germano.
Per ulteriori informazioni: torino2012@jciitaly.org



 
Rome Calling Switzerland
 


Dopo il Brasile, la Svizzera. Reduce dal successo del primo appuntamento, avvenuto il mese scorso, domani sera (giovedì 30 aprile) alle 20.30 il locale Splendor Parthenopes ospita il secondo evento "Rome Calling", destinato all'incontro della comunità internazionale presente nella capitale con giovani talenti, creativi e professionisti. Questa volta la serata sarà appunto dedicata alla comunità elvetica. 
L'iniziativa è promossa grazie alla cooperazione tra JCI Roma Capitolina, Global Shaper Community Rome Hub e il Comitato giovani della commissione italiana per l'Unesco, in collaborazione con la Confederazione svizzera (Ambasciata svizzera in Italia).
"Questa iniziativa intende rappresentare un'opportunità nuova ed informale per lo scambio d'idee e il networking nella capitale", ricordano gli organizzatori dell'aperitivo con buffet, che sarà ambientato nel locale di via Vittoria Colonna, 32.
Questa primavera, dunque, le sezione romana della Junior Chamber International, presieduta da Gianluca Perdicaro, prosegue le iniziative intraprese nell'ottica della fratellanza degli uomini, che è uno dai valori-chiave JCI.
Per ulteriori informazioni: romacapitolina@jciitaly.org 

JCI Varese: un team, tanti successi!
 


Tanti progetti, tanti programmi, tanti eventi. E, soprattutto, tanto spirito JCI. E' stata davvero un'assemblea locale molto costruttiva, quella svolta settimana scorsa da JCI Varese e ospitata a Busto Arsizio al locale SBAM del presidente locale 2012 Alberto Baldissara
L'attuale local leader, Paolo Bellotti, ha ricordato alcuni dei momenti clou dell'attività fin qui realizzata negli ultimi mesi (dal concerto gospel tutto-esaurito al premio "bronze level" per la campagna antimalaria JCI Nothing but nets, dai nuovi aperitivi in inglese alla seguitissima 14esima edizione del Premio TOYP provinciale, soltanto per citare alcuni degli avvenimenti principali) e anticipato le prossime main activities, tra cui i festeggiamenti per il trentennale di JCI Varese e l'evento 100Expo in calendario dal 15 al 17 maggio, ilustrati assieme al segretario locale Roberto Felli. Mentre il Vice Presidente Esecutivo Fabio Crespi ha presentato gli eventi internazionali in programma, condividendo le fantastiche esperienze da lui fin qui vissute, annunciando la partecipazione sia sua sia del presidente locale alla Conferenza Europea a Istanbul (Turchia) e al Congresso mondiale a Kanazawa (Giappone) nel 2015 e invitando anche gli altri soci a partecipare. 
Tra le altre relazioni, quella del tesoriere Federico Antognazza (nonché già Premio Toyp Volontariato), che ha fatto il punto anche sui 1.000 dollari già raccolti finora quest'anno per le zanzariere antimalaria grazie alla collaborazione sia con l'Associazione degli Amici del tempio civico sia con Musikademia del socio e già premio Toyp Cultura, Davide Bontempo. 
Al termine della serata, doppio festeggiamento. Innanzitutto il benvenuto al nuovo socio Andrea Bruschera (nella foto, al centro, con il presidente locale, il presidente mondiale emerito e il senatore JCI Rudy Collini, già presidente della sezione provinciale JCI) e poi il brindisi per il compleanno di Madam President Chiara Milani, che si è congratulata con il consiglio direttivo locale 2015 e in particolare con il presidente Bellotti per quanto fatto, quanto in programma e ancora di più per lo spirito di squadra e la bella atmosfera d'amicizia che si respira nella local organization.
Chi volesse contattare l'organizzazione locale può farlo scrivendo a: varese@jciitaly.org
 



 
News nazionali

A Prato l'Expo è di moda!


 
Food & Fashion sono da sempre due punti di forza dell'Italia.
Ancora di più nell'anno dell'Expo. Ecco dunque che da JCI Prato arriva un creativo invito sotto forma di t-shirt che coniuga cibo e moda con un duplice obiettivo all'insegna della Responsabilità Sociale Individuale
<<L'idea è che ognuno si faccia testimonial dei temi dell'Expo indossando delle magliette artistiche con il brand "JCI Italy" disegnate da un artista pratese ispirandosi al tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita">>, spiega il presidente locale Fabio Mazzeo, ricordando che il tessile storicamente è stato il settore-chiave dell'economia del territorio e che la buona e salutare cucina toscana è universalmente nota. 
Grazie al supporto del segretario del Senato di JCI Italy, Davide Giorgi (nella foto a sx con il presidente locale ed a dx  con l'artista), che ha messo in contatto l'organizzazione locale toscana con l'ideatore di questi capi d'abbigliamento artistici, David Pagnotta, è nata dunque una partnership locale che, invitando ragazze e ragazzi a diffondere la consapevolezza sull'importanza dell'alimentazione sostenibile facendo shopping, permetta al contempo di raccogliere fondi per offrire opportunità di crescita ai giovani affinché si facciano promotori di cambiamenti positivi, come recita la missione della nostra associazione.
<<Considerando il nostro coinvolgimento all'Expo, con la presenza al padiglione della società civile, ho accolto con particolare piacere questa iniziativa proposta da JCI Prato e invito tutti ad aggiungere nel proprio guardaroba una maglietta griffata JCI Italy>>, commenta il presidente nazionale Emmadesiree Galasso Ciaburri
Per i sei mesi dell'Esposizione Universale sarà dunque possibile ordinare la propria t-shirt artistica ispirata all'Expo 2015, che fa parte dell'apposita linea "Comfort of Stranger - Speciale EXPO 2015" creata dall'artista. Chiunque volesse sostenere l'iniziativa può chiedere informazioni scrivendo a: prato@jciitaly.org con in cc sviluppo@jciitaly.org


 








 



 
News Internazionali:

JCI OPERATION HOPE IN NEPAL

In segno di fratellanza verso gli amici soci JCI nepalesi, di seguito riportiamo il messaggio ricevuto dal Presidente mondiale 2015 Ismail Haznedar, invitando le Local organization italiane interessate a mobilitarsi per il Nepal a mettersi in contatto con JCI Italy scrivendo a sg@jciitaly.org
 Op-Hope Nepal
Dear JCI member,
Following the devastating 7.8-magnitude earthquake that shook Nepal on Saturday and after careful consideration and consultations with stakeholders of the organization, the JCI Executive Committee has resolved to activate JCI Operation Hope to support JCI Nepal.(click on the link)
There are several ways in which each JCI member can contribute to the ongoing campaign to support the people of Nepal as well as the members of JCI Nepal.
  1. Donate to JCI Operation Hope. All proceeds in the short term will go to support immediate relief efforts and will be done in collaboration with UNICEF via the U.S. Fund for UNICEF. We are also working with the U.S. Fund for UNICEF on the possibility of connecting JCI Nepal members with UNICEF Nepal's efforts to support the distribution of supplies to the affected people.
  2. Unite in reflection. JCI members around the world will join together in a moment of prayer or reflection for the people of Nepal on Thursday, April 30, 2015 at 14:00 (UTC). On this day we ask that you also share your words of thoughts and prayers on the JCI Facebook page so that our friends in Nepal can read your words.
  3. Donate blood. There is an unprecedented need for blood in Nepal to support the injured victims of the earthquake. JCI members are encouraged to contact their Local or National Red Cross and Red Crescent (IFRC) organization to see if your blood donation can support the victims of the Nepal earthquake and donate today.
  4. Engage your local stakeholders. Local and National Organizations should engage their city and national governments, business and other civic groups, urging them to join in supporting the relief and reconstructions efforts in Nepal.
 
Moving forward, JCI will continue to work with JCI Nepal to identify needs, engage stakeholders in communities across Nepal, and ultimately develop sustainable solutions to the challenges they are facing. We will continue to monitor the situation in Nepal and share all necessary updates.
At this time we will salute the efforts of JCI India and JCI Bangladesh members who are already hard at work providing much needed supplies.
Read the full press release for more information on how JCI is supporting Nepal following this devastating earthquake.







 




 

Prossimi Eventi Nazionali e Internazionali

EXPO e centenario JCI

Varese, 15-17 maggio




 

3 - 6 Giugno 2015
JCI European Conference (Istanbul)




 

Segui JCI Italy su
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website
LinkedIn
LinkedIn
Copyright © 2015 JCI Italy, All rights reserved.