Copy
Problemi nella visualizzazione? Apri la newsletter nel browser.
Coronavirus in Austria
Anche questa settimana non ha portato nuovi miglioramenti e la situazione sta diventando preoccupante. Sabato si è registrato il numero più alto di nuovi contagi in un solo giorno dall'inizio della pandemia (1.747).

La media giornaliera è stata di 1.355 nuovi casi (+330 rispetto a sette giorni fa), che ha portato ad un totale ad oggi di 14.352 positivi (+3.332). Le regioni più colpite rimangono Vienna (8.488), Bassa Austria (2.341), Alta Austria (2.183) e Tirolo (1.474). I ricoverati in ospedale sono 742 (+215), quelli in terapia intensiva 135 (+39).

Ieri il primo ministro Sebastian Kurz ha diffuso un messaggio per sensibilizzare la popolazione e ribadire che la situazione è seria e da non sottovalutare, altrimenti potrebbe diventare drammatica. Per oggi è prevista una riunione tra tutti i presidenti di regione e i principali ministri, in previsione dell'introduzione di nuove restrizioni valide per tutto il Paese. 

Sebbene sia difficile prevedere l'evoluzione della situazione tra un mese, al momento lo svolgimento dei mercatini di Natale è stato confermato (in formato ridotto, con controlli e misure di prevenzione). La tradizionale festa di fine anno per le vie del centro (Silversterpfad) è invece stata già annullata.

I risultati finali delle elezioni di Vienna
Lo scrutinio è durato fino a martedì notte a causa dei voti per posta, che per questa elezione sono stati più di 300.000. Non ci sono state differenze notevoli rispetto alle intenzioni di voto già uscite dopo la chiusura dei seggi, con il partito socialdemocratico chiaro vincitore. Non è però ancora chiaro con chi andrà ad allearsi per governare.

Si sta parlando molto dei Neos - partito liberale giovane e dinamico - come possibile alternativa ai Verdi, ma forse sono solo speculazioni per fare maggiori pressioni agli attuali alleati. Questa settimana inizieranno i colloqui ufficiali e si dovrebbe arrivare ad un governo entro metà-fine novembre. 

Arriva la sentenza per il "processo Buwog"
Si sta per concludere dopo 3 anni e 168 udienze il processo per lo scandalo Buwog, con protagonista Karl-Heinz Grasser, ex ministro delle finanze all'inizio degli anni 2000. E' uno degli scandali più grossi della storia della Repubblica austriaca, con tangenti milionarie e implicazioni politiche importanti. Chi vuole scoprire tutta la storia vi rimando agli articoli pubblicati su Austria Vicina
Accadde questa settimana
  • 19 ottobre 1913: viene inaugurata la Konzerthaus, la sala da concerto nel 3. distretto che ancora oggi ospita artisti tra i più famosi del mondo.
  • 20 ottobre 1740: Maria Teresa ascende al trono dell'impero austro-ungarico.
  • 21 ottobre 1919: nascita ufficiale della prima Repubblica Austriaca
  • 24 ottobre 1918: inizio della battaglia di Vittorio Veneto, tra Italia e Impero austro-ungarico
Viennale 2020
E' iniziata la prevendita per la Viennale, il festival del cinema di Vienna. Guidato dalla italiana Eva Sangiorgi, offre ogni anno una rassegna con molte gemme del panorama austriaco e mondiale. Quest'anno si terrà dal 22 ottobre al 1 novembre, naturalmente con particolari misure di sicurezza. Sono purtroppo pochi i film italiani in programma, ve li segnalo:
  • Miss Marx di Susanna Nicchiarelli
  • Notturno di Gianfranco Rosi
  • Zeus Machine. L'invincibile di David Zamagni e Nadia Ranocchi
Critical Mass Vienna
Gli eventi all'aperto sono gli unici che di questi tempi si possono svolgere in tranquillità. Una di queste che vi segnalo è la Critical Mass, un evento in biciletta che si svolge ogni 3. venerdì del mese. Centinai di amanti della biciletta si incontrano presso la Schwarzenbergerplatz e fanno un percorso in città per sensibilizzare all'uso di mezzi alternativi alle auto. Certo il freddo di Vienna non aiuta, ma basta vestirsi bene! 
Dal blog
Qualche articolo sempre interessante da scoprire o rileggere: Le mie guide gratuite
Sono sempre a vostra disposizione le guide gratuite, da leggere e scaricare: Aiutami a far conoscere la newsletter
Se ti piace questa newsletter, consiglia ad un amico di iscriversi, oppure inoltragliela, grazie!

Hai una domanda, un commento o un suggerimento?
Scrivimi a paolo@quivienna.com oppure rispondi a questa email. 
Copyright © 2020 QuiVienna

Vuoi cambiare il modo in cui ricevi questa newsletter?
Puoi modificare le preferenze oppure annullare la tua iscrizione.

Se ti hanno inoltrato questa newsletter puoi iscriverti qui e riceverla ogni lunedì mattina.

Email Marketing Powered by Mailchimp