Copy

👋🏻Bentornato su Salt&Digital la newsletter di FlairBit!

🍹Cerchi un argomento frizzante per l’aperitivo di questa sera? Questa Salt&Digital contiene 1075 parole, ti serviranno solo 6 minuti per arrivare all’ultima riga.

📍Oggi parliamo di: 6 cose utili da sapere sull'IoT, quali sono gli step fodnamentali per l'analisi dei dati, le caratteristiche d'oro di un sistema MES, vi presentiamo un nuovo flairbitter.

1. 6 cose utili da sapere sull’IoT per il 2022

La notizia: Secondo il Report 2021 di IoT Analytics, l'adozione dell' Internet Of Things dovrebbe accelerare nel 2022.

Perché è importante: Uno stack tecnologico basato sull’IoT contribuisce in maniera significativa a incrementare i guadagni. Conoscere in quale direzione il mercato si orienta, può aiutare le aziende a compiere azioni strategiche ed efficaci.

I trend del 2022 nel dettaglio:  Dalla ricerca sui casi d’uso, IoT Analytics ha dedotto sei informazioni utili da sapere per il nuovo anno

  • L’adozione di IoT sta accelerando: il 79% delle organizzazioni intervistate prevede di investire ingenti somme di denaro in almeno un progetto IoT nei prossimi due anni.

  • Aumento dei casi d’uso: sebbene l'adozione dell'IoT sia diffusa su tutta la linea, i casi d'uso incentrati sulle risorse e sulle operazioni sembrano essere i più richiesti. Inoltre, si prevedono forti investimenti in automazione dei processi e manutenzione predittiva nei prossimi due anni.

  • Le iniziative di IoT stanno ottenendo più successo: dei circa 1.600 progetti IoT  presenti nell'analisi, il 79% ha un ROI (Return Of Investiment) positivo.

  • Il divario tra adoption leader e ritardatari si sta allargando: le aziende che hanno investito molto nell'IoT negli ultimi anni stanno aumentando i loro investimenti più di coloro che hanno adottato l’IoT con ritardo. 

  • Le regioni del Sudest asiatico iniziano a investire:  negli ultimi anni, l'adozione dell'IoT è stata maggiore in Nord America e in Europa rispetto all'APAC (Asia-Pacific countries). Ma il quadro sta cambiando e i paesi dell'APAC (e non solo la Cina) stanno recuperando terreno.

  • La complessità dei progetti di IoT rimane la sfida maggiore. Tuttavia negli ultimi anni i fornitori hanno compiuto molti sforzi per semplificare l'IoT, come: sviluppare soluzioni pronte all'uso o introdurre componenti software modulari che possono essere utilizzati in base alle esigenze e includono connettori per altre applicazioni.

Cosa ne pensiamo noi: I segnali per un'ulteriore crescita dell’IoT, ci sono. Serve una maggiore consapevolezza delle opportunità che può offrire alle aziende che oggi non hanno ancora intrapreso il viaggio verso la trasformazione digitale. Nonostante le complessità del settore, se affiancati da professionisti con le giuste competenze, l'Internet of Things racchiude le tecnologie appropriate per far crescere le aziende di ogni settore.


 

Seguici su Linkedin per non perderti infografiche come questa.

2. La maratona dell’analisi dei dati

 

Di cosa parliamo: l’analisi dei dati è come una maratona, le organizzazioni devono essere preparate e resistere fino al traguardo se vogliono avere successo. Così afferma Brent Dykers, fondatore di AnalyticsHero, in un articolo di Forbes.

Perché è importante: conoscere quali sono gli step fondamentali per raggiungere i propri obiettivi è necessario per svolgere un’analisi efficace.

Le tappe della maratona: l’analisi dei dati deve attraversare diversi cicli seguendo le priorità aziendali che cambiano e si evolvono. Durante ciascuno di questi cicli, l’organizzazione deve superare i seguenti step:

  • Raccolta dati: Raccogli tutti i tipi di dati grezzi sulle tue operazioni aziendali da diverse fonti. 

  • Preparazione dei dati: Prima di poter utilizzare i dati, è necessario filtrarli, combinarli e formattarli a fini di report e analisi. Senza dati accurati e coerenti, sarà difficile ottenere informazioni preziose da ciò che viene raccolto.

  • Visualizzazione dati: Per monitorare le prestazioni aziendali, i tuoi dati devono essere visualizzati in report e dashboard. Condividendo queste informazioni riepilogative all'interno dell'organizzazione, manager e dipendenti saranno in grado di osservare le prestazioni delle diverse aree aziendali.

  • Analisi dei dati: Per ottenere informazioni più approfondite sul business, bisognerà esplorare i dati per scoprire potenziali problemi o opportunità. Un processo iterativo di rilevamento dei dati aiuterà la tua organizzazione a sbloccare informazioni che possono portare a migliorare le prestazioni.

  • Comunicazione: Per garantire che le informazioni guidino le decisioni e le azioni giuste, devono essere comunicate in modo efficace.

  • Agire: L'ultimo passaggio cruciale è decidere quali azioni dovrebbero essere perseguite e quindi implementare le modifiche necessarie.

 Cosa ne pensiamo noi: Nell'infografica di Bent Dykers si nota il crollo della percentuale delle aziende che raggiunge gli ultimi tre step. Questo avviene perché si tende a trascurare le fasi finali pensando di poter raggiungere ugualmente il traguardo, e vanificando così il percorso. Per questo è importante stabilire una solida cultura dei dati, focalizzarsi su ambiti mirati e automatizzare e semplificare le attività.

3. Le 5 caratteristiche d’oro per un MES efficace

 

 

Cosa c’è da sapere: Un buon sistema MES (Manufacturing Execution System) è alla base della produzione intelligente e della trasformazione digitale delle industrie.

Perché è importante: il MES supporta un'ampia gamma di funzionalità, dalla raccolta e analisi dei dati, alle interfacce ERP (Enterprise Resource Planning) e applicazioni di produzione, fondamentali per la digitalizzazione dei processi di produzione.

Le caratteristiche chiave per avere MES efficaci secondo Forbes sono:

  • Banca dati: Un MES efficace deve basarsi su un database completo per acquisire tutte le informazioni critiche dalla fabbrica, come materiali, fornitori, clienti, processi, attrezzature, manodopera, qualità, manutenzione, deviazioni, incidenti e tutto ciò che fa parte del processo di produzione.

  • Funzionalità: La parte di esecuzione di un MES deve avere anche funzionalità per l'integrazione ERP, oltre che con altri sistemi informativi e la capacità di integrare sistemi di automazione e controllo attraverso l'IIoT. 

  • Scalabilità: Un MES altamente efficace deve funzionare su una varietà di architetture fisiche. Ad esempio nelle aziende che dispongono di più strutture, il MES dovrebbe facilmente scalare o ridimensionare in base al numero di dipendenti.

  • Configurabilità: Una soluzione MES deve essere configurabile e basata su specifiche applicazioni pronte all'uso. Ogni aspetto del sistema deve poter essere regolato, ciò include schermate, applicazioni, dashboard, report, analisi e altro ancora. 

  • Flessibilità: In un ambiente di produzione intelligente, gli impianti di produzione cambiano continuamente. Il MES deve essere in grado di gestire facilmente questi cambiamenti.

Cosa ne pensiamo noi: La completezza è alla base di un sistema MES efficace, che deve poggiarsi su due pilastri: scalabilità e flessibilità. Solo in questo modo riuscirà ad adattarsi perfettamente ad ogni singola azienda, fornendo le basi su cui costruire una fabbrica intelligente.

UN MESSAGGIO DA FLAIRBIT

Un nuovo flairbitter

 

Con l’arrivo del nuovo anno, FlairBit ha dato il benvenuto a un nuovo membro del team!

Daniele Atzeni ha 27 anni ed è laureato in informatica, nel tempo libero ama leggere e fare sport: gioca a tennis e pratica powerlifting.

In FlairBit si occuperà di sviluppo backend.

Il team cresce e noi siamo super felici di accogliere i nuovi flairbitters.



Se anche tu vuoi entrare a far parte di un gruppo affiatato con la passione per l’innovazione, non aspettare e inviaci la tua candidatura.

 

 

👨‍💻 Leggi le newsletter passate sbirciando il nostro archivio.

📩 Scrivici o rispondi a questa email per condividere un’idea o lasciare un commento

🤝 Pensi che questa newsletter possa piacere a un amico? Digli di iscriversi 

CONDIVIDI QUESTA NEWSLETTER
Share Share
Share Share
Forward Forward
Copyright © 2022 FlairBit, All rights reserved.


Vuoi modificare l'iscrizione alla nostra newsletter?
Puoi aggiornare i tuoi dati oppure cancellarti da questa mailing list.

Email Marketing Powered by Mailchimp
RESTA IN CONTATTO CON FLAIRBIT
Instagram
Facebook
LinkedIn
Website