Copy

👋🏻Bentornato su Salt&Digital la newsletter di FlairBit!

🍹Cerchi un argomento frizzante per l’aperitivo di questa sera? Questa Salt&Digital contiene 899 parole, ti serviranno solo 6 minuti per arrivare all’ultima riga.

📍Oggi parliamo di: Consigli per ottenere il massimo dagli investimenti nell'IA, novità sul mercato dei robot mobili, perchè la tecnologia da sola non basta, qual è il servizio cloud più adatto alle imprese.
 

 

1. Come massimizzare gli investimenti nell’IA

La notizia: Il guadagno futuro, per coloro che hanno investito nell’intelligenza artificiale, sarà maggiore di quello attuale e costituirà un vantaggio che i concorrenti potrebbero non essere in grado di superare. Così si legge nel report di PwC.

Perché è importante: I benefici legati all'uso dell'IA sono numerosi, come ad esempio la crescita dei ricavi, un migliore processo decisionale e una esperienza più efficace per i clienti. Per ottenere maggiori rendimenti a breve e lungo termine, è importante investire in modo strategico.

Cosa fare: PwC ha condiviso tre consigli per ottenere il massimo dagli investimenti nell’ IA

  • Costruire cicli virtuosi per dati e talenti: Un sistema di intelligenza artificiale, dopo un addestramento su dati opportunamente puliti, riesce a ricavare informazioni in autonomia da fonti digitali e fisiche. Così anche le risorse di talento di un team sapranno attirare nuovi data scientist, che contribuiranno ad aumentare profitti e livello di innovazione.

  • Comprendere i costi: Investire nell’IA comporta anche spese nella raccolta, pulizia ed etichettatura dei dati e, data la necessità di un’alta potenza di calcolo, anche nella tecnologia. Valutare accuratamente i costi, consente di indirizzare gli investimenti verso applicazioni con un reale valore aziendale.

  • Scelta del modello operativo: L’IA, deve garantire un approccio coerente ai dati, alla governance e al suo utilizzo in tutta l’azienda. Con una organizzazione ben strutturata, le aziende possono trarre vantaggio dall'incorporamento delle capacità di intelligenza artificiale all'interno delle business unit.

Cosa ne pensiamo noi: Gli investimenti in IA consentono di prendere decisioni migliori e più rapide. Grazie a dati e modelli appropriati, si possono anticipare  i cambiamenti all’interno di un mercato, prevedere i rischi per la catena di approvvigionamento e aiutare ad agire nel modo migliore. Investire in questo sistema consente di farsi trovare pronti in situazioni di crisi, riuscendo a gestirle nella maniera più ottimale.

2. Robot mobili: un’opportunità per l’Industria 4.0

Di cosa parliamo: Il mercato AMR (Autonomous Mobile Robots) dovrebbe raggiungere i 13,2 miliardi di dollari entro il 2026 con un tasso di crescita di circa il 35%, secondo lo studio di ResearchAndMarkets.

Perché è importante: L'automazione è l'obiettivo chiave nel settore manifatturiero e logistico nell'ambito delle iniziative Industry 4.0 e Supply Chain 4.0, per consentire crescita e sostenibilità. La robotica si appresta a essere un aspetto sempre più importante di questa trasformazione.

3 cose da sapere, sulle opportunità di mercato AMR:

  • Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Cina e Giappone guideranno il mercato con una domanda annuale di oltre 200.000 robot entro il 2026.

  • Oltre alla logistica e alla produzione, consegna, vendita al dettaglio e pulizia, saranno gli ambiti su cui punterà il mercato AMR, con una crescita di circa il 35%.

  • La crescita dell'e-commerce è il principale motore della domanda di robot nell'automazione dei magazzini. 

Cosa ne pensiamo noi: I robot mobili realizzano uno scenario di Industria 4.0 ancora più innovativo. Gli AMR sono in grado di adattarsi e configurarsi a diverse esigenze delle supply chain e alla presenza degli operatori, permettendo la massima efficienza produttiva e logistica

3. La tecnologia da sola non basta

 

Cosa c’è da sapere: La trasformazione digitale si basa sulla tecnologia, ma la tecnologia non è altro che uno strumento. Ciò che la rende speciale è la connessione con i clienti, la gestione lungimirante e un team di dipendenti determinati che contribuiscono alla sua realizzazione. Questo è il concetto sottolineato da Howard Tiersky, nel suo ultimo libro, Winning Digital Customers: The Antidote to Irrelevance.

Perché è importante: La trasformazione digitale porterà vantaggi in molti ambiti lavorativi, per i quali il grado di successo dipenderà dall'averne compreso i benefici, condiviso l'importanza e applicato le giuste strategie.

I consigli di Tiersky per realizzare la parte più impegnativa del cambiamento guidato dalla tecnologia:

  • Definisci una visione avvincente del futuro: Condividi una storia forte sulla necessità del cambiamento e supportala con i dati, per ispirare e coinvolgere i collaboratori.

  • Identifica gli alleati: In ogni impresa ci sono colleghi maggiormente inclini al cambiamento. Riuniscili e comincia da loro.

  • Inizia la trasformazione dove è più gradita: Dai la priorità alle aree dell'azienda che sono più favorevoli al cambiamento. Concentrati su quelle e applica il design thinking per dimostrare che può funzionare, per poi estenderla a più aree del portafoglio di prodotti e servizi.

Cosa ne pensiamo noi: Tutti gli sforzi e gli investimenti di un’azienda dovrebbero essere indirizzati alla soddisfazione del cliente. Digitalizzare processi, servizi e intere aziende senza aver ben chiaro quali siano le esigenze dei propri clienti, non porterà a nessun risultato, anche applicando le più avanzate tecnologie.

UN MESSAGGIO DA FLAIRBIT

SaaS, PaaS, IaaS: qual è il servizio cloud più adatto alle imprese?

 

Non c’è Trasformazione Digitale senza Cloud Computing e sempre più aziende ne riconoscono il ruolo fondamentale. 

Conosci i vantaggi e le caratteristiche dei tre sistemi cloud:  SaaS (Software As A Service), PaaS (Platform As A Service) e IaaS (Infrastructure As A Service) ?

Leggi il blog post per conoscerle e scoprire quale tipologia è più adatta alle industrie secondo FlairBit.

 

 

👨‍💻 Leggi le newsletter passate sbirciando il nostro archivio.

📩 Scrivici o rispondi a questa email per condividere un’idea o lasciare un commento

🤝 Pensi che questa newsletter possa piacere a un amico? Digli di iscriversi 

CONDIVIDI QUESTA NEWSLETTER
Share Share
Share Share
Forward Forward
Copyright © 2022 FlairBit, All rights reserved.


Vuoi modificare l'iscrizione alla nostra newsletter?
Puoi aggiornare i tuoi dati oppure cancellarti da questa mailing list.

Email Marketing Powered by Mailchimp
RESTA IN CONTATTO CON FLAIRBIT
Instagram
Facebook
LinkedIn
Website