Copy
Cooperativa Una Casa per l'Uomo - Newsletter
View this email in your browser

Newsletter 1/2014
Benvenuti nel primo numero del servizio newsletter della nostra cooperativa!

A partire da oggi e con cadenza trimestrale,  condivideremo con voi informazioni, idee e progetti relativi alle nostre attività.
Squilibri da Riequilibrare
Il 18 Gennaio abbiamo proposto un seminario per riflettere sul tema della Conciliazione dei tempi di vita e lavoro e per divulgare degli esempi di buone pratiche sulle pari opportunità. Vedi Articolo
Pedibus
A partire dal mese di marzo sarà attivo il Pedibus a Giavera del Montello. Il servizio offre la possibilità agli alunni di raggiungere la scuola a piedi in modo sano, ecologico e divertente, accompagnati da degli adulti. In altri due comuni è in corso di attivazione (Valdobbiadene e Volpago del Montello)
Stalli Rosa
Con la collaborazione dei 3 Comuni (Giavera, Volpago e Valdobbiadene) partecipanti al progetto Tempo Permettendo, verranno inaugurate 30 nuove postazioni auto dedicate interamente ai genitori di bimbi da 0 a 2 anni. I parcheggi saranno posizionati nei luoghi più vicini all'accesso di servizi importanti per i neogenitori come i consultori, il Comune, le scuole, le farmacie, i supermercati. 


 
Queste iniziative si inseriscono all’interno del progetto Tempo Permettendo che sostiene iniziative in favore della Conciliazione dei tempi di vita e di lavoro nelle famiglie, specialmente nei confronti dei neogenitori.
A proposito di donne
Per riaffermare e rafforzare il nostro impegno per la prevenzione delle discriminazioni e della violenza di genere, e per promuovere una profonda riflessione su questi temi, abbiamo proposto una giornata di sensibilizzazione scandita da letture e canti che è stata molto gradita e apprezzata. Dalla nostra pagina facebook potete vedere il video del servizio andato in onda su ReteVeneta.

Formazione avanzata per operatori che vogliono lavorare con uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive.

È in fase di organizzazione il corso previsto per la seconda metà dell’anno sul tema della violenza nelle relazioni affettive che verrà realizzato in collaborazione con i professionisti del CAM di Firenze e altri partner.
Spazio Focus
Da giugno 2013 è attivo un servizio di consulenza psicologica, psicoterapia e formazione a cui collaborano psicologi e psicoterapeuti con competenze ed esperienze in diversi ambiti. Lo Spazio Focus si occupa principalmente delle relazioni di coppia, genitori-figli e delle relazioni familiari nei cambiamenti importanti del ciclo di vita (nascite, adozioni, separazioni, lutti ecc…); delle difficoltà scolastiche e di apprendimento; dell’identità sessuale e di genere; delle difficoltà legate ai percorsi di migrazione; delle “nuove dipendenze” (internet, videogiochi, social network, gioco online); della violenza domestica e contro le donne.


Tutti i compiti delle mamme
Terza annualità del progetto con cui offriamo supporto scolastico pomeridiano agli alunni delle scuole primarie e ai loro genitori. I nuclei familiari coinvolti possono sperimentare occasioni positive di apprendimento e di socializzazione grazie al supporto di volontarie e insegnanti.
A partire da quest’anno, per facilitare il coinvolgimento di nuclei familiari più lontani al centro di Montebelluna, abbiamo attivato una sede del servizio anche a Caonada all’interno della scuola elementare. 


Gustiamo il Mondo
È in fase di progettazione anche la terza edizione del corso di cucina dai sapori internazionali che ha riscontrato grande partecipazione e interesse. I prossimi incontri sono previsti per il mese di maggio 2014. Attraverso questa iniziativa si intende avvicinare la collettività locale alla varietà gastronomica di altri popoli, favorendo la conoscenza delle tradizioni e della cultura dei vari Paesi.
Emergenza profughi 

Da quando è cominciata la primavera araba, l’Italia e altri paesi del mediterraneo sono stati interessati dall’arrivo di migliaia di persone in cerca di asilo. Prima dalla Libia e adesso dalla Siria  e dall’Eritrea solo tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 sono arrivati nelle nostre coste oltre 50.000 persone. Si tratta di una vera e propria emergenza umanitaria che lo scorso anno ha visto attivarsi per l’accoglienza anche la Provincia di Treviso. La Cooperativa Una Casa per l’Uomo è attiva da anni nella sensibilizzazione alla tematica della tutela e dell’accoglienza dei richiedenti asilo e dei rifugiati anche attraverso la partecipazione a progetti di carattere regionale.

Per maggiori informazioni  www.serviziocentrale.it
Facebook
Facebook
Website
Website
Copyright © 2014 Una Casa per l'Uomo - società cooperativa sociale, All rights reserved.


unsubscribe from this list    update subscription preferences 

Email Marketing Powered by Mailchimp