Copy
View this email in your browser

Lettera mensile Bilanci di Giustizia

Marzo 2019
 
INCONTRO DI PRATO
I Bilanci di Giustizia si sono incontrati a Prato il 15 e 16 Marzo presso Villa al Palco.
Di seguito vi riportiamo alcune considerazioni sugli interventi fatti dai relatori durante gli incontri di Prato. Purtroppo non abbiamo la parte dell'intervento di Nicoletta Dentico, ma la  inseriremo nella prossima lettera.
Intanto riportiamo un piccolo resoconto dell'intervento di Guidalberto Bormolini e di Sebastiamo Aleo.


Guidalberto Bormolini ha allargato l'orizzonte delle nostre istanze bilanciste, invitandoci ad uno sguardo introspettivo, per una lettura più consapevole delle pulsioni che dentro di noi ci spingono ad un uso del denaro - delle ricchezze - dei beni - delle risorse, in direzione contraria a criteri di giustizia e di equità. 
E' un invito a imparare a governare ciò che di indomito è dentro di noi, muovendo dalla considerazione che l'essere umano è costituito da un principio di insaziabilità e da desideri incontrollati... 
Il consumismo è la più grande religione al mondo creata per soddisfare bisogni insaziabili... che ha il weekend come tempo di culto, il centro commerciale come tempio dove venerare il dio denaro. Chi è capace di moltiplicare il denaro ne è il sacerdote.
Ne diventiamo ostaggio se..
Fame, sesso, sonno, PAURA, sono passioni che ci governano se non intraprendiamo un percorso interiore.. perchè il fuoco che ne deriva sia un fuoco d'amore che non brucia ma scalda... un percorso interiore che ci conduca ad un uso del bene per il bene.. che sazi i bisogni infiniti dell'individuo col desiderio di infinito = di etica e di valori bilancisti quali i desideri di libertà e di giustizia.
Mag2 di Milano,in seguito al dialogo precedente intercorso con Simonetta e me nel quale ci avevano chiesto di rispondere ad alcune domande sulla loro situazione attuale come cooperativa e sul loro impegno futuro (vedi scambio di mails)ci ha fatto richiesta di poter partecipare al nostro seminario di Prato per condividere la loro Esperienza e conoscere meglio la nostra con la presenza del loro presidente
 
Sebastiano Aleo
Mag2 Milano nasce come cooperativa negli anni '80  per una gestione mutualistica del denaro e permettere l'accesso al credito per chi aveva difficoltà ad ottenerlo nelle banche tradizionali
Cerca di far incontrare l'esigenza di chi mette a disposizione i suoi risparmi e desidera seguirne il processo di utilizzo e chi necessita di denaro per concretizzare Buone idee e Buoni progetti in modo Trasparente e senza scopo di lucro
Nella seconda metà degli anni '90 vive un periodo di grande fermento ..è socio fondatore di Banca Etica e ne accompagna il percorso con altà selettività valoriale
Negli anni 2000 con la crisi in atto incontra sempre più richieste di persone fisiche(2-5mila€)con copertura di rischio molto impegnativa.
E 'stato necessario pensare a Reti di protezione del  Processo coinvolgendo assessorati ai servizi sociali ,gruppi privati e si sono attivate:
-15 CONVENZIONI 
- MICRO IMPRESE (sartorie- catering)
-GRUPPI di RISPARMIO:risorse raccolte per piccoli finanziamenti partecipati e/oprogetti del gruppo stesso
-EDUCAZIONE FINANZIARIA : formazione alla gestione anche della mancanza di denaro a livello personale-familiare
   attivazione di circa 30 laboratori (500 persone)

Un libro da leggere...

Ciao a tutte/i 
a causa di alcuni malanni fisici,lo scorso anno non ho fatto il mio solito giro in modalità slow, ma mi sono ritirato a Settembre dopo  l'incontro annuale a Stresa per una settimana a Ventotene e ne è scaturito un romanzo socio-ambientale. L'ho quindi proposto alla casa editrice bookabook , che dopo averlo valutato positivamente farà partire da venerdì prossimo una campagna di crowdfunding per la pubblicazione cartacea e in formato ebook di ISOLE RIBELLI. E' mia intenzione devolvere il mio corrispettivo pari al 10 % del prezzo di copertina a realtà che si occupano di tematiche socio-ambientali , tra cui ovviamente Bilanci di Giustiza.Oltre a bilanci , ho indicato Radio Popolare e l'associazione tuteliamo il paesaggio della Val d'Ossola. Sarà possibile per chi volesse partecipare alla campagna di finanziamento scegliere tra queste tre opzioni in base alla propria sensibilità.L'obiettivo è la prevendita di almeno 200 copie. Vorrei chiedervi il permesso, se lo ritenete fattibile, di mettere una richiesta di partecipazione al crowfunfing nella mainling list. Di seguito la quarta di copertina : Viene recapitato a Radio Popolare un plico anonimo : verrà costruita un’autostrada attraverso il parco nazionale della Val Grande. Ha inizio così un intreccio di vite, tra Matteo, redattore, Tullio, ex Galeotto, e Sveva, attivista nell’ambito della difesa della natura e del territorio.I protagonisti, accomunati da legami familiari con Ventotene, scopriranno che le isole non hanno necessariamente confini marini, ma sono figlie della stessa madre spesso minacciata e bisognosa di spiriti ribelli.La fiducia reciproca farà da collante e contrasto all’avidità di chi lavora nell’ombra, nel tentativo di salvare il patrimonio della Val Grande, la più vasta wilderness d’Italia.https://www.facebook.com/Isole-ribelli-664086884029747/   
 www.bookabook.it      
https://fuoridalluscio.wordpress.com/

Un caro saluto
Mirco 

 

La segr-xxl 

Durante l'incontro di Prato è stato comunicato ai presenti che Antonella C. ha deciso di lasciare la segreteria. Al suo posto è già operativa Francesca Coltellacci che ci aiuterà a svolgere il lavoro che  faceva Antonella.
"Volevo approfittare di questo piccolo spazio per salutarvi e ringraziarvi tutti!!!
In questi anni di lavoro ho avuto l'occasione di conoscere tantissime persone stupende che con le loro storie mi hanno arricchita e aiutata a riflettere e anche a cambiare.
Adesso mi sono trovata davanti all'ennesima scelta, questa volta lavorativa.
Il lavoro dei Bilanci negli ultimi anni è stato presso la mia abitazione,diciamo che il lavoro che tutti sognano per me è diventato il lavoro dal quale fuggire:)
Di sicuro la motivazione principale a farmi cercare un nuovo lavoro è stato proprio il bisogno di uscire di casa e cercare un lavoro con nuovi stimoli. E cosi è stato! Sono riuscita a trovare quello che cercavo, purtroppo essendo un lavoro a tempo pieno non riesco ad essere più affidabile come un tempo. Ma per questo motivo abbiamo cercato una nuova me!!!! Francesca sono sicurissima che saprà fare meglio di me!!!!!
Intanto vi saluto, ma ci rivedremo prestissimo!"
Un abbraccio Antonella

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

- 18 MAGGIO ASSEMBLEA (BOLOGNA)
- 19 OTTOBRE ASSEMBLEA (VERONA)

DAL 29 AGOSTO AL 1 SETTEMBRE  INCONTRO ANNUALE A PRATO PRESSO VILLA DEL PALCO
Copyright © 2019 Bilanci di Giustizia, All rights reserved.


Want to change how you receive these emails?
You can update your preferences or unsubscribe from this list.

Email Marketing Powered by Mailchimp