Il Canto del GAL è la newsletter mensile di informazione del GAL GardaValsabbia. N. 6/2013
Follow on Twitter Friend of Facebook

Programmazione 2014-2020


La discussione sul nuovo Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 è ormai in fase avanzata. Rendiamo disponibili nel sito del GAL, alla sezione documenti scaricabili, i 4 report prodotti dai 4 tavoli tematici, attivati dalla Direzione Generale Agricoltura.

Il tavolo AMBIENTE si è espresso in particolare rispetto alle seguenti priorità, indicate dalla proposta di regolamento FEASR per il periodo 2014-2020:
  • Priorità 4 - preservare, ripristinare e valorizzare gli ecosistemi dipendenti dall'agricoltura e dalle foreste
  • Priorità 5 - incentivare l'uso efficiente delle risorse e il passaggio a un'economia a basse emissioni di carbonio e resiliente al clima nel settore agroalimentare e forestale

Il tavolo COMPETITIVITA' si è invece concentrato sulle priorità 5 e:
  • Priorità 2 - Potenziare la competitività dell'agricoltura in tutte le sue forme e la redditività delle aziende agricole
  • Priorità 3 - Promuovere l'organizzazione della filiera agroalimentare e la gestione dei rischi nel settore agricolo
Fra le diverse priorità, applicate al comparto forestale, il tavolo FORESTE ha indicato come prevalenti il sostegno economico per:
  1. operazioni di infrastrutturazione 
  2. investimenti aziendali e infrastrutturali anche in ottica di produzione energetica
  3. miglioramento forestale
Il tavolo SVILUPPO LOCALE ritiene, infine, particolarmente necessario:
  • adottare pienamente un approccio multi fondo e multi tematico
  • confermare nella zonizzazione le aree che già stanno attuando l’approccio Leader nell’ambito della programmazione in chiusura
  • attivare partenariati funzionali alle specifiche strategie

DES - DISTRETTI DI ECONOMIA SOLIDALE

Il GAL capofila (Oltrepò mantovano) sta stilando la lista dei mercati disponibili a predisporre piazzole dedicate ai produttori dei vari territori che aderiscono al progetto.

Nel territorio del GAL GardaValsabbia, le due "vetrine" individuate saranno il mercatino medievale di Tignale (25/07 - 22/08 - 12/09) - grazie alla collaborazione della Pro Loco - e il mercatino bio di Toscolano (ogni lunedì) accessibile solo ai produttori certificati bio. Anche in questo caso si ringrazia la Pro Loco.



Green Line incontra l'ILO

Martedì 11 giugno una delegazione dei GAL partecipanti al progetto di cooperazione transnazionale "Green Line", coordinato dal GAL GardaValsabbia, ha incontrato a Torino l'Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO), Agenzia delle Nazioni Unite.

L'ICT (Centro internazionale di formazione) ILO, è un’organizzazione in prima linea nell’impegno per il rispetto dei lavoratori mondiali. Focus dell'incontro è stato la green economy.

Il confronto con gli esperti ha suggerito che la Valle Sabbia e l’Alto Garda debbano puntare sulle eccellenze per garantire occupazione. Lo sviluppo economico di queste aree rurali passa infatti per la valorizzazione della qualità, dei prodotti, dei territori ma soprattutto del lavoro.

L’obiettivo dei decisori nell’immediato futuro deve quindi essere creare nuove opportunità di “green jobs”, che mettano al centro la prevenzione o mitigazione dei danni ambientali e la dignità, la sicurezza, la salute, le condizioni umane, i diritti delle persone.

Vai al comunicato stampa

CORSO

"Operatore Forestale di base"

Regione Lombardia

Il corso, che si terrà in Val Palot (BS), dall'8 al 12 luglio, è rivolto a professionisti che non hanno mai frequentato corsi di formazione per operatori forestali riconosciuti da Regione Lombardia.


Per info


Landsare dà appuntamento all'autunno


Si è concluso il primo ciclo di incontri “Paesaggi rurali, Paesaggi produttivi”, promossi dall’Assessorato all’Ambiente ed Ecologia del Comune di Salò, retto da Aurelio Nastuzzo, dal GAL Garda-ValSabbia – nell’ambito del progetto di cooperazione Landsare - e dal Fondo Europeo Agricolo per lo sviluppo rurale. 

Olivi, Limoni, Orti da terrazzo, Giardini, Castagni, Viti e Vini sono stati i temi dei primi 6 incontri, sempre molto partecipati. Di prossima pubblicazione gli atti delle conferenze, a cura di Laura Brugnolli (responsabile del progetto), presto disponibili nel sito del GAL.

Da settembre prenderà il via il nuovo ciclo, che toccherà fra gli altri temi gli antichi alberi da frutto, la produzione tessile, i funghi. Obiettivo delle conferenze è stimolare il dibattito sulle colture e le lavorazioni tradizionali del territorio, oggi a rischio di abbandono, per favorirne il mantenimento o il recupero anche in chiave di preziosa integrazione al reddito.

Per approfondire

IN AGENDA

 

1-2/07/2013 Hundisburg - Steering Committee Landsare


31/07/2013 - Scadenza bando "Buone pratiche dell'Agroalimentare"
rivolto agli enti pubblici e alle aziende dell'agroalimentare.

Per partecipare vai al sito

GAL GARDAVALSABBIA

Museo della Città
via Brunati 9
25087 Salò (BS)
Tel. 0365-21261

ORARI

Lun-Gio    9am-17pm
Ven          9am-12.30pm

Sportello informativo 
su appuntamento

VISITA IL NOSTRO SITO

www.gal-gardavalsabbia.it

CONTATTA IL GAL
info@gal-gardavalsabbia.it 
Copyright © 2013 Gal Gardavalsabbia, All rights reserved.
Ricevi questa e-mail poichè hai deciso di iscriverti alle nostre newsletter.


Email Marketing Powered by Mailchimp
non voglio più ricevere la newsletter |