Copy
Newsletter di Daniela Gasparini.

NEWSLETTER N. 1/2013

 

Carissimi tutti,
ho pensato di testimoniare questa mia esperienza di Deputato della Repubblica Italiana, usando sia il mio sito www.danielagasparini.it sia una newsletter che proverò a scrivervi ogni 15 giorni.

Credo che oggi più che mai ci sia in tutti un’utile curiosità di capire se e come le cose possano cambiare, se il Parlamento rinnovato per il 61% delle persone che lo compongono sia in grado di dare delle risposte ai bisogni urgenti del Paese a partire dai contenuti e non dagli schieramenti.

Per me è normale pensare ai contenuti perché con l’elezione diretta, come Sindaco, ho imparato a farmi carico della rappresentanza di tutti e soprattutto a ricercare una mediazione tra forze politiche, movimenti e cittadini per trovare soluzioni e un punto di mediazione tra opinioni diverse. Il mio compito-obiettivo è il fare, non i giochi di potere. Mi batterò perché questo sia lo spirito che prevalga in tutti, con la voglia di servire il Paese.

Intendo tenere un filo diretto con Cinisello Balsamo, con i Comuni dell’area metropolitana di Milano e con tutti coloro che vogliono partecipare con me per provare a cambiare questo Paese.

Se avete suggerimenti, segnalazioni utili per modificare norme inadeguate o inesistenti, scrivetemi. I miei riferimenti sono:
E-mail: daniela@danielagasparini.it
Sito: www.danielagasparini.it
Twitter: @gasparini2013
 
 
Daniela Gasparini 

Prima convocazione Camera Deputati


Venerdì 15 marzo 2013 inizia la XVII Legislatura. Potrebbe durare veramente poco oppure rappresentare l’inizio di un reale cambiamento. Alla riunione dei Parlamentari del Partito Democratico, alla quale ho partecipato lunedì 11 c.m., è emersa con chiarezza la volontà di raccogliere le istanze espresse dai cittadini anche attraverso il voto al Movimento 5 Stelle. Non vedo altra strada che quella di sollecitare una presa di responsabilità perché i cittadini chiedono velocemente risposte ai problemi reali. La lettera di Adriano Celentano (La Repubblica di martedì 12 marzo) è condivisibile mentre vedo che il PdL, con la manifestazione davanti al Tribunale di Milano, sta “bruciando” qualsiasi altra ipotesi.
Tra gli elettori del Movimento 5 Stelle che conosco (e molti li conosco da vicino) sento la volontà e la speranza che si possa trovare accordo sui punti di governo più urgenti a partire dalla questione sociale.

L’Italia che non vorrei più vedere raccontata


Vi suggerisco di vedere il film-documentario “Girlfriend in a Coma”, lo potete vedere qui.
Per informazioni vedi anche: http://it.wikipedia.org/wiki/Girlfriend_in_a_Coma_(film)
 
La prima parte del documentario è un'immagine dell’Italia drammaticamente vera che non vorrei più sentire raccontare. Questo è il declino del Paese che dobbiamo fermare in tutti i modi e per fermarlo non possiamo più sentirci dire né “chi se ne frega” né il tanto urlato “vaffan…”.  Le energie sane per risalire la china ci sono ancora e la seconda parte di questo amaro documentario ci da un po’ di fiato. 

Primarie centro sinistra Cinisello Balsamo per Sindaco


Domenica 17 marzo 2013 tutti i residenti a Cinisello Balsamo e iscritti alle liste elettorali possono partecipare alle Primarie per la scelta del Candidato Sindaco del Centro Sinistra, in vista delle elezioni amministrative locali di maggio.

Siete tutti invitati a partecipare a questo grande evento democratico. I candidati che fanno riferimento al mio Partito Democratico sono Luca Ghezzi, Andrea Ronchi e Giuseppe Sacco. Per Sinistra, Ecologia e Libertà il candidato è Siria Trezzi, per Italia dei Valori Giuseppe Calanni. 
Twitter
Twitter
Website
Website
Copyright © 2013 *|LIST:COMPANY|*, Tutti i diritti riservati.
Cancellati dalla newsletter 

Email Marketing Powered by Mailchimp