Copy
Newsletter di Daniela Gasparini.

NEWSLETTER N. 3/2013

 

Comincia una settimana molto importante: da giovedì si comincia a votare per il Presidente della Repubblica. Ci troviamo in una fase delicata e difficile per il futuro del Paese, la scelta del Presidente sarà determinante anche per garantire il governo di cambiamento di cui abbiamo bisogno. Ci vuole un Presidente garante delle istituzioni, così come lo è stato Giorgio Napolitano.
 
Mercoledì ci incontreremo come gruppo Parlamentare del PD per definire una posizione, abbiamo già condiviso con Bersani i criteri, ma ora serve decidere-condividere il nome più idoneo a rivestire un ruolo così strategico. 
 
Quanti votano? Oltre ai 630 deputati, ai 315 senatori eletti e ai 4 senatori a vita, partecipano all'elezione del Presidente della Repubblica anche 58 rappresentanti delle regioni (per saperne di più). In totale voteranno 1007 delegati – che per l’occasione si riuniranno tutti a Montecitorio – per una scelta che è più importante che mai.
 
Mi auguro che si riesca a scegliere il nuovo Presidente della Repubblica fin dalle prime votazioni, perché vorrebbe dire che non abbiamo perso tempo, anzi, abbiamo creato le condizioni per dare un governo al nostro Paese. 
 
Non solo Confindustria e CGIL ci chiedono di fare presto, ma anche i cittadini che incontro ogni giorno e che sono sempre più preoccupati.
 
Io vorrei una Presidente donna
 
Daniela

COME SI ELEGGE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?


In merito alle elezioni, ecco alcuni punti fondamentali estratti dal regolamento:
  • Il Presidente della Repubblica è eletto dal Parlamento in seduta comune dei componenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, con la partecipazione dei delegati eletti dai Consigli regionali […]
  • L'elezione ha luogo per scrutinio segreto. Nei primi tre scrutini è richiesta la maggioranza di due terzi della assemblea; dal quarto è sufficiente la maggioranza assoluta […]
  • La seduta comune del Parlamento, integrato dai delegati regionali, per l'elezione del nuovo Capo dello Stato, potrà aver luogo già a partire da giovedì 18 aprile […] confidando che gli adempimenti relativi alla designazione da parte delle Regioni dei propri delegati si svolgano con la massima tempestività.
 
La composizione politica dell'assemblea elettrice (in corso) prevede 1007 partecipanti. 
Per maggiori dettagli: 
http://it.wikipedia.org/wiki/Elezione_del_Presidente_della_Repubblica_Italiana_del_2013

Cinisello Balsamo per gli amanti delle moto:
4° CORSO SCUOLA MAZZINI


Per la quarta volta ho partecipato alla cerimonia di fine corso di coloro che hanno frequentato il corso per la Manutenzione delle Moto d'Epoca.
 
Un mondo fatto da persone amanti delle moto, ma, con esse, anche della storia tecnologica e culturale del nostro Paese. Le persone che partecipano al corso provengono da tutta Italia, questo sta a significare l’unicità dell’iniziativa. 
È un'attività in linea con la decennale storia della scuola professionale Mazzini che, ancora una volta, ha saputo andare oltre all'organizzazione di un corso professionale, candidandosi, insieme alla Fondazione Paganelli, a essere un punto di riferimento per progetti e attività legati alle Moto d’Epoca e costituendo un'associazione che dovrà dare continuità a questa originale attività.
L’evento ha avuto la partecipazione anche di un grande esperto e beniamino del pubblico dei canali televisivi dedicati al motociclismo: Massimo Clarke, un nome che si collega automaticamente a bielle e pistoni.

Per avere più informazioni:
SCUOLA PROFESSIONALE G. MAZZINI

Via Francesco De Sanctis, 6
20092 CINISELLO BALSAMO (MI)
telefono: 026128212
 

CONFARTIGIANATO 
Inaugurazione nuova sede a Cinisello Balsamo

 

Venerdì 12 marzo scorso è stata inaugurata la nuova sede APA Confartigianato a Cinisello Balsamo in via Monfalcone 19, un atto di fiducia e di impegno a sostenere le imprese artigiane.
 
Con il consigliere regionale Enrico Brambilla abbiamo convenuto l’importanza di un lavoro in rete, tra rappresentanti della Regione Lombardia e deputati eletti in Regione Lombardia, per ricercare insieme modi e modalità nuove a sostegno delle imprese artigiane e dello sviluppo economico.
 
È stata ancora una volta evidenziata l’esigenza di semplificare il sistema. Troppi vincoli inutili, troppe leggi che, anziché aiutare, complicano la vita a chi vuole investire nelle imprese. 

COMMISSIONI PERMANENTI IN PARLAMENTO:
“AFFARI COSTITUZIONALI” 

Ogni parlamentare si occupa, nello specifico, di un settore legislativo assegnato ad una delle 14 Commissioni Parlamentari. Io mi sono iscritta alla Commissione Parlamentare “Affari Costituzionali”

Per la mia lunga esperienza di amministratore locale, questa Commissione è quella dove posso portare – appena i motori partiranno – il massimo contributo. Ecco la definizione dei temi trattati da questa Commissione:
“I Commissione Affari costituzionali, della Presidenza del Consiglio e interni:
affari costituzionali; disciplina delle fonti del diritto e problemi della legislazione; affari della Presidenza del Consiglio, esclusa l'editoria; disciplina generale del procedimento amministrativo; organizzazione generale dello Stato, comprese l'istituzione, la riforma e la soppressione di Ministeri e di autorità amministrative indipendenti; disciplina delle funzioni della Corte dei conti; ordinamento, stato giuridico ed economico dei dirigenti pubblici e delle categorie equiparate; ordinamento regionale; ordinamento degli enti locali; disciplina generale degli enti pubblici; questioni relative alla cittadinanza; immigrazione; disciplina dei servizi di informazione e sicurezza; ordine pubblico e polizia di sicurezza; ordinamento, stato giuridico ed economico delle forze di polizia; affari del culto.”
 
Per saperne di più: http://leg16.camera.it/737

Gruppi parlamentari:
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

 
Partecipo all’intergruppo parlamentare per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo, che si è insediato mercoledì 10 aprile. L’Intergruppo ha già raccolto l’adesione di oltre 70 deputati appartenenti ai gruppi PD, SEL, PDL, Scelta Civica per Monti, Gruppo Misto.
L’Intergruppo è nato in risposta all’appello delle ONG e delle organizzazioni della società civile italiana presentato lo scorso 6 febbraio, con l’obiettivo di far lavorare insieme su questo tema specifico deputati di tutti i gruppi parlamentari Italiani e anche di offrire un luogo di confronto aperto e permanente con il mondo delle ONG e con reti di parlamentari, di simile natura, presenti in altri paesi o a livello internazionale. L’obiettivo è dare centralità, nel lavoro parlamentare, ai temi della cooperazione in relazione all’agenda globale. 

Per approfondire scarica il testo.

Gruppi parlamentari: 
IMMIGRAZIONE

 
Il giorno 16 aprile si avvierà anche l’Intergruppo sui temi dell’Immigrazione, sono molto interessata a parteciparvi. Questo è un tema che ha caratterizzato la mia ultima attività di Sindaco perché a Cinisello Balsamo gli immigrati extracomunitari sono oltre il 13% della popolazione, e perché ritengo che non ci possa essere coesione sociale senza una nuova legge sull'immigrazione e senza riconoscere la possibilità di voto per le elezioni amministrative a chi è residente in Italia.
 
Desidero seguire questo gruppo di lavoro anche perché anche nel mio ruolo di deputato continuerò a seguire il Progetto Crocetta di Cinisello Balsamo che ha come obiettivo la sperimentazione di politiche di coesione sociale e territoriale.
 
Il Partito Democratico ha elaborato un'agenda molto articolata che allego per chi volesse approfondire il tema.

NOTIZIE CURIOSE...


A Montecitorio ci sono un ristorante, un self-service e un bar (la famosa Buvette). Non è vero che prezzi sono totalmente fuori mercato: il caffè costa 0,80 euro, un pasto al self service 10 euro e al ristorante dai 15 ai 20 euro (prezzi non sono dissimili da quelli di un qualsiasi ristorante a mezzodì).
 
Una curiosità: è proibito nel ristorante della Camera usare coltelli affilati, i camerieri assicurano esserci un regolamento in tal senso. Paura di duelli all’arma bianca tra parlamentari?

SEGUIMI

Twitter
Twitter
Website
Website

CONDIVIDI

Share
Tweet
Forward to Friend
+1
Share
Copyright © 2019 *|LIST:COMPANY|*, Tutti i diritti riservati.
Cancellati dalla newsletter 

Email Marketing Powered by Mailchimp